Come aprire una toelettatura e cosa ti serve per iniziare

Chi ha la passione per gli animali e ama prendersi cura di cani e gatti sa benissimo che badare al benessere dei nostri amici a quattro zampe è un’attività delicata e allo stesso tempo molto interessante ed utile, per la salute degli animali. Per questo sono in tanti a chiedersi come aprire una toelettatura e quali sono tutti gli strumenti necessari per iniziare questa attività coinvolgente. In ogni caso ricordiamoci che aprire una toelettatura costituisce un vero e proprio business che deve essere portato avanti con delle precise idee. Vediamo tutto quello che bisogna sapere per aprire una toelettatura.

Requisiti, permessi e documentazione per aprire una toelettatura

Il primo documento che bisogna avere per poter effettuare una professione di questo tipo è sicuramente il certificato di autorizzazione per svolgere l’attività di toelettatura. Esistono a questo proposito dei corsi professionali di toelettatura, che spesso vengono messi a punto anche da organizzazioni private, attraverso le quali è possibile ottenere un vero e proprio diploma.

Per aprire una toelettatura sono poi necessari altri documenti utili, che possono essere distinti in requisiti di tipo sanitario e in requisiti di tipo burocratico. Nel primo ambito rientrano i controlli dell’ASL nel locale da destinare all’attività e la richiesta degli appositi permessi per la vendita eventuale di prodotti per animali.

Dal punto di vista burocratico, è necessario aprire la partita IVA e una ragione sociale, registrare l’attività alla Camera di Commercio e aprire le specifiche posizioni Inps e Inail.

Attrezzatura professionale per la toelettatura

Naturalmente l’aspetto burocratico deve essere curato in tutti i dettagli, ma non possono poi mancare, se si vuole aprire una toelettatura per animali, gli attrezzi giusti. Stiamo parlando dell’attrezzatura professionale per toelettatura, che include numerosi accessori, dalle tosatrici alle vasche. Andiamo a vedere tutto nel dettaglio.

Tosatrici professionali

Esistono in commercio tanti tipi di tosatrici professionali e per questo è importante fare la scelta giusta se si decide di aprire una toelettatura. Le tosatrici devono essere scelte tenendo conto del fattore della silenziosità, con l’obiettivo di evitare di far innervosire gli animali. Inoltre bisogna tenere in considerazione anche la durata della batteria e tutte le caratteristiche che riguardano le testine e i pezzi di ricambio.

Forbici da toelettatura

Le forbici da toelettatura costituiscono un altro strumento indispensabile per questa attività. Anche in questo caso è fondamentale basarsi principalmente sulla qualità dei prodotti, scegliendo una tipologia di forbici con una lama di ottima qualità. È opportuno valutare anche le dimensioni delle forbici, tenendo conto delle attività da svolgere. Le forbici per la toelettatura professionali  dovrebbero sempre garantire un taglio perfetto, con una durata per un tempo molto lungo.

Tavoli per la toelettatura

I tavoli per la toelettatura non possono mancare all’interno di un’attività professionale. Tenere conto soltanto del rapporto tra la qualità e il prezzo, però, può non bastare, perché bisogna considerare tutte le altre caratteristiche essenziali che riguardano questi elementi, a partire dalla qualità dei materiali di realizzazione. È importante scegliere tavoli che possano durare a lungo nel tempo, consentendo un uso flessibile dello strumento, anche per spostare il tavolo da un punto ad un altro. Ricordiamoci anche di considerare la frequenza possibile dell’utilizzo del tavolo.

Phon e soffiatori

Anche il phon e il soffiatore sono degli strumenti utili. Sono importanti perché permettono di asciugare il cane in seguito al bagno. In particolare risultano dei prodotti molto utili per i cani a pelo lungo, per i quali non può essere usato un asciugamano. Un soffiatore per animali permette di ottenere un’azione precisa, garantendo una temperatura bassa e un getto dell’aria più intenso. Anche in questo caso è opportuno badare a due principi fondamentali, che sono costituiti dalla sicurezza e dalla qualità.

Vasche ed accessori per il lavaggio

Le vasche in acciaio per la toelettatura sono le più consigliate. Sono create con materiali di grande qualità e che permettono una durata a lungo nel tempo. Inoltre queste vasche possono essere pulite in modo molto semplice. Non dimentichiamo poi di scegliere altri accessori utili, come il paraspruzzi o degli appositi sostegni laterali per la rubinetteria.

Consigli per una toelettatura di successo

Aprire un’attività di toelettatura di successo è quindi importante se si vuole intraprendere un business in questo settore. Ma di cosa tenere conto prima di iniziare? Sicuramente perché un’attività diventi affermata nel corso del tempo non bisogna trascurare alcune caratteristiche essenziali, che vanno dalla location fino allo stile dell’attività.

Il luogo dovrebbe essere scelto in seguito ad un’attenta analisi, preferendo ovviamente delle zone più frequentate. Teniamo conto del fatto che è essenziale valutare l’eventuale concorrenza in una determinata area. Bisogna quindi chiedersi se ci sono altre attività di questo tipo nell’area che abbiamo preso in considerazione e a quale distanza si trovano.

Infine prendiamo in considerazione lo stile del nostro luogo di lavoro, puntando ad esempio sull’eleganza, con arredamenti moderni e minimal, oppure su un aspetto più “fresco”, ad esempio decorando opportunamente le pareti. L’obiettivo è sempre quello di rendere il luogo molto accogliente.

Ti potrebbe piacere

Altri articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere