Phon e soffiatori

Phon e soffiatori per cani 

Phon e soffiatori costituiscono dei dispositivi indispensabili per realizzare una toelettatura per i nostri amici animali. La toelettatura infatti è composta da varie fasi, che, oltre al lavaggio, comprendono anche l’asciugatura. Per cui phon e soffiatori per cani possono essere veramente molto utili. 

In realtà dobbiamo fare una distinzione però ben precisa tra phon e soffiatore, perché, anche se apparentemente possono sembrare attrezzature professionali di toelettatura simili, presentano delle differenze. Infatti il phon può servire proprio per asciugare il nostro fedele amico dopo che si è provveduto a lavarlo. 

Il soffiatore, invece, può essere utilizzato non necessariamente dopo il lavaggio, ma potrebbe avere anche la funzione di spazzare via i residui di sporco e di polvere che si sono accumulati sul manto del cane, dopo che per esempio ha trascorso una giornata fuori casa. 

Come valutare le caratteristiche di un soffiatore 

Ma come fare a scegliere il soffiatore giusto? Ci sono alcune caratteristiche che si devono prendere in considerazione. Infatti per esempio intanto si deve considerare la potenza giusta adatta al cane, in modo da avere un’adeguata proporzione alla razza, al pelo e all’attività che l’animale svolge fuori casa. 

È essenziale anche che un soffiatore non sia molto rumoroso, perché potrebbe innervosire o intimorire il cane con l’intensità dei rumori. Quindi da questo punto di vista converrebbe scegliere un soffiatore abbastanza silenzioso. 

Poi ci sono anche altri fattori da valutare. Per esempio è fondamentale che si possa beneficiare di una temperatura regolabile oppure avere inclusi degli accessori che si rivelino utili per garantire una pulizia più precisa. Inoltre dobbiamo considerare se abbiamo bisogno di un soffiatore portatile o di uno con piedistallo. Teniamo conto anche dei consumi energetici e assicuriamoci che sia un prodotto a marchio CE. 

La differenza tra phon e soffiatore 

Abbiamo già detto che c’è una differenza sostanziale tra phon e soffiatore per cani. Dal punto di vista tecnico il soffiatore funziona con una turbina con indotti a carboncino ed è dotato di una resistenza per scaldare l’aria in uscita. Si usa in genere in circostanze di breve durata, a differenza del phon, che invece può rimanere acceso anche per molto tempo di continuo. 

Il phon da toelettatura è uno strumento dedicato in particolare all’asciugatura nell’ambito della toelettatura per animali. Il soffiatore invece ha la funzione più che altro di soffiare, anche se spesso viene utilizzato per asciugare anche i cani a pelo corto. 

Menu