Forbici per toelettatura cane, come acquistare le migliori

Le forbici per toelettatura cane, se sei un toelettatore, sono gli strumenti che userai più spesso nella tua carriera. Questi oggetti dovrebbero essere acquistati con cura e dovrebbero riflettere l’alta qualità del lavoro che fai.

Forbici per toelettatura cane, la guida all’acquisto

In questa guida completa scoprirai quali sono le migliori forbici per toelettatura cani, in base al tipo di acciaio utilizzato, alla forgiatura e al design tipico del prodotto. Assicuratevi di fare domande e imparare tutto quello che potete sull’ azienda che distribuisce le forbici per toelettatura. Ogni buona forbice dovrebbe avere una garanzia contro difetti di fabbricazione. L’azienda rivenditrice dovrebbe essere in grado di dirvi come sono fatte le forbici, dove sono state realizzate e di che tipo di acciaio sono composte.

L’acciaio migliore per le forbici da toelettatura

Tutte le forbici professionali per toelettatura cani sono fatte con acciaio inossidabile fabbricato in Giappone, Corea, Germania, Cina, India o Pakistan. L’acciaio fabbricato in Giappone è considerato il miglior acciaio per forbici al mondo. Quelli Coreani e Cinesi sono ottimi tipi di acciaio, ma tendono ad essere un po’ più morbidi. L’acciaio tedesco è un acciaio molto duro, di solito troppo duro per essere affilato come un rasoio. Gli acciai pakistani e indiani sono i più poveri di qualità, non si affilano e non tengono bene il filo.
Il processo di fabbricazione di un buon acciaio per le forbici per toelettatura cane è il risultato di una ricetta esatta in cui diversi minerali, leghe ed elementi sono combinati in una miscela ben bilanciata. Il carbonio è il principale indurente dell’acciaio, maggiori quantità di carbonio vengono aggiunte più l’acciaio diventa duro. Il contenuto di carbonio dovrebbe essere tra lo 0,95 e l’1,2% dell’acciaio finito. Un acciaio troppo duro non funzionerà bene per il taglio.

Il molibdeno aggiunge tenacità e aumenta la resistenza alla corrosione agli agenti chimici che possono causare vaiolatura e opacizzazione.
Il manganese contribuisce alla resistenza alla trazione della lama, in modo che essa conservi il suo filo più a lungo. Il cromo protegge dalla corrosione e aggiunge anche resistenza al calore, in modo che l’acciaio mantenga le sue proprietà desiderate durante la forgiatura e finitura. Il vanadio aggiunge tenacità e resistenza affinché la forbice mantenga la sua posizione e il suo equilibrio.

Cobalto e titanio sono aggiunti ad alcuni acciai per aumentare la durezza e diminuire il peso, e l’aggiunta di queste leghe risulterà nel migliore acciaio per forbici. Tenete a mente, tuttavia, che cobalto e titanio sono solo additivi all’acciaio inossidabile, nessuna forbice è fatta al 100% di cobalto o titanio o qualsiasi altra lega. Sarebbe come cercare di fare una torta al cioccolato con nient’altro che cacao in polvere.
Gli acciai inossidabili di buona qualità sono divisi in categorie a seconda delle leghe usate nella loro produzione. Le categorie di acciaio inossidabile di buona qualità vanno da 440A a 440C, da S-1 a S-3 (chiamati anche “Silver”), gli acciai “V” (che vanno da “V-1” a “V-10 Gold”), a uno dei più alti gradi di acciaio giapponese:ATS-314 di Hitachi. L’acciaio ATS-314 è uno dei migliori e più costosi acciaio per forbici nel mondo.
Quando acquistate le forbici per toelettatura, otterrete il miglior taglio da una forbice fatta con acciaio 440C giapponese, o di grado superiore, in acciaio inossidabile. Tutte le categorie sopra il 440 sono considerate acciai “Cobalted”.

La fabbricazione delle migliori forbici per toelettatura

La fabbricazione di una forbice è di vitale importanza. Le migliori forbici sono forgiate a mano al contrario delle forbici fuse o stampate.
Le forbici stampate sono le più economiche e di solito non sono a fondo cavo. Non sono così affilate e hanno maggiore resistenza sulla lama.

Molte forbici curve per toelettatura cani ora fatte a Taiwan o in Cina, sono forbici rifinite digitalmente. Il processo di tempra sulle forbici fuse non produce uno strumento che manterrà un bordo affilato così a lungo come una forbice forgiata, tutto ciò si riflette in un prezzo più basso. Inoltre, le forbici per toelettatura barboncino forgiate a mano possono avere un bordo molto più tagliente, a seconda dell’artigiano che realizza lo strumento. La finitura digitale produce una forbice di fascia media uniformemente consistente. Qualsiasi forbice che si acquista dovrebbe avere una molatura uniforme (concava) sulla superficie interna della lama e una stretta ma consistente lungo il bordo di taglio. La maggior parte degli stilisti preferisce una convex.
In generale, le forbici da toelettatura professionali dalla superficie lucida resistono meglio alla corrosione rispetto alle forbici satinate.
Molte forbici ora sono disponibili in colori e possono essere indicate come forbici in titanio, è importante essere consapevoli che questo non significa che le forbici sono fatte dal titanio, ma che il colore è un rivestimento di titanio. Il titanio utilizzato per colorare le forbici per toelettatura cane non lo renderà più affilato né farà durare l’affilatura del bordo più a lungo. Gli stilisti devono ricordare che l’acciaio inossidabile non è un acciaio antimacchia.
Tutte le forbici devono essere tenute pulite e asciutte per prevenire la ruggine, la corrosione e l’opacizzazione.
È anche importante notare che non esiste una forbice che non abbia mai ricevuto un’affilatura. Tutte le forbici devono essere affilate quando diventano spente o sono scalfite.

Usabilità delle forbici per toelettatura cani

La cosa più importante che dovresti cercare in una forbice dopo aver stabilito quale qualità si desidera acquistare, è come si sente, non solo in mano, ma come si sente con tutto il corpo. La forbice sbagliata può contribuire alla sindrome del tunnel carpale, tendinite, e altri problemi a mani, braccia, spalle, collo e schiena. La forbice giusta può prevenire, o addirittura curare, questi problemi. I fattori che ne faranno una buona forbice per voi sono: peso, lunghezza, equilibrio e configurazione delle mani.
A) Peso: Ci sono centinaia di stili diversi sul mercato e un modo in cui differiscono è il peso. Ad alcune persone piace una forbice pesante. La maggior parte degli stilisti preferiscono una forbice più leggera. Sii consapevole delle tue preferenze e assicurati che il peso della forbice sia comodo e che tu abbia una sensazione di controllo fino alla punta della lama.
B) Lunghezza: La maggior parte delle forbici varia in lunghezza da 4,5″ a 8″. Per scegliere un strumento di taglio di base, si dovrebbe misurare la lunghezza della lama contro il vostro dito medio, e la lunghezza complessiva della forbice contro il palmo esteso della mano. La maggior parte delle donne si sente più a suo agio lavorando con una forbice da 5,5″ o 6″,mentre la maggior parte degli uomini preferisce una forbice da 6″ o 6,5″. Forbici più lunghe, come 6,5 “a 8” sono buone per il lavoro sugli animali e per gli stili più lunghi.

Ti potrebbe piacere

Altri articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu